logo
Main Page Sitemap

Raffaello mastrolonardo la scommessa


raffaello mastrolonardo la scommessa

Ma la casino de jeux region parisienne cosa che più affascina di Mastrolonardo è la sua capacità di farti sempre sentire totalmente coinvolta nelle sue storie, al punto di riuscire a percepire (nell'immaginario) odori, colori, vedute e suoni della terra di Puglia (questa volta in metodo lotto dei gemelli particolare della Valle d'Itria).
Un giorno, infatti, si rivolgono al suo studio di architettura dei nuovi committenti, i coniugi Vettori, che incaricano il protagonista di restaurare un antico casale pugliese.
Per Pascal vale sempre la pena scommettere su Dio: «Se vincete, vincete su tutto, se perdete non perdete nulla.Se potessi usare il mio nome, invertire per un momento i nostri ruoli e fare tu una domanda alla tua Lea, cosa le chiederesti?E comunque sono sicuro che se non dieci, ci saranno ancora bei libri da offrire ai lettori.Si tratta di bigiotteria interamente realizzata a mano a cominciare dagli elementi in ceramica.Un uomo appassionato riversa anche nella banalità del lavoro lanima.Dopo il finale di Léontine ho voluto dare alle mie lettrici una storia che lasciasse un sapore dolce al delicato palato dellanima.I lavori svolti in quellantico casolare, chiamato da lui Ginestra, insieme allattrazione per Miriam Vettori porteranno a una trasformazione radicale nellidentità dellincallito fedifrago.Irene Martino e, lello Pastore, padroni di casa della splendida location immersa nel verde a due passi da Gioia.Mio padre non sera sbagliato.Compiere una scelta rappresenta, in misura diversa, un rischio, una scommessa appunto.Mastrolonardo ci racconta allora la passione tagliente che colpisce linnamorato, trasportandolo verso la riscoperta di un altro.Si compensano e completano a vicenda.Lo faccio e continuerò a farlo con la stessa passione con cui scrivo.In questa occasione presenteranno le loro proposte per autunno/inverno.Scommessa giocata con noi stessi e con il destino, che può avere sempre la meglio su ogni sforzo, rovesciando progetti e significati di vita.Sarà, giovanna Carelli a curarne con la sua bella voce le letture, mentre ad accogliere lo scrittore ed il pubblico troveremo.
Della sua ultima produzione letteraria, fortemente attesa, scopriremo nel corso della serata.




In questo luogo avverrà la sua trasformazione determinata da una bruciante passione che potrebbe trasformarsi in vero amore, sentimento che in realtà non ha mai conosciuto.Che sapore aveva quel vino?Le tue storie sono pervase di Puglia.Scrivi di musica da pianista come mezzo per raggiungere una parte intima.I suoi lettori restano impazientemente in attesa.La musica è la mia compagna di sempre.Se fossi certo di avere davanti a te dieci libri altrettanto validi, lasceresti il lavoro in banca per dedicarti completamente dubito gioco carte alla scrittura?Tornando a La scommessa, novità editoriale di Mastrolonardo, il riferimento a Pascal è dobbligo.Il suo romanzo desordio è Lettera a Léontine, pubblicato da TEA nel 2008.Aggiungi commento rispettando il regolamento jComments.
Ho trovato la trama un po' troppo scontata (sebbene sempre accattivante) e comunque leggermente inferiore a "Lettera a Leontine".




Sitemap